Sentieri di pace Onlus

Non c’è una strada per la Pace. La PACE è la strada che possiamo tracciare solo percorrendola (Gandhi)

4-5 Giugno 2011

Camminata SPELLO – ASSISI

Visita a Castiglion del Lago ( LAGO TRASIMENO )

CHIUSE LE ISCRIZIONI, 88 I PARTECIPANTI
 Questo il programma della gita di quest’anno:
Sabato 4 Giugno
ore 6,00 : partenza dal piazzale della chiesa
ore 10,00: arrivo a Spello, visita guidata della città – Per chi cammina è previsto il percorso Spello – Assisi lungo il sentiero degli ulivi
ore 12,30 : pranzo libero ( al sacco o al ristorante Castello, costo 18€ )
ore15,00 : ricongiungimento della comitiva ad Assisi, visita alla Basilica di S.Francesco
ore 20,00 : cena a Le Stuoie a S.Maria degli Angeli 
Domenica 5 Giugno
ore 10,00 S.Messa a S.Maria degli Angeli
ore 11,15 : Riflessione sulla essenzialità francescana
ore 13,00 : pranzo
ore 15,00 partenza per Castiglion del Lago, visita guidata al palazzo Della Corgna e alla Rocca
ore 18,00: rientro a Osteria Grande, arrivo previsto per le 21,30
Quota di partecipazione: 120€ ( comprendente trasferimenti in pullman, cena e pernottamento del sabato, colazione e pranzo della domenica, visite guidate a Spello e a Castiglion del Lago ).
Sono previste agevolazioni per le famiglie giovani che invitiamo a partecipare.
Prenotazioni  entro il termine tassativo del 2 Maggio
presso:   Luisa Strazzari    347 0015983
                Fausto Fracca      051 6958269
                Eleonora Ardizzi  339 8852381

I componenti del Consiglio Direttivo sono convocati per Lunedì 11 Aprile in Oratorio alle ore 21,00.

All’ordine del giorno il bilancio della Cena Sociale del 26 Marzo e la programmazione della gita a Spello, Assisi, Castiglion del Lago programmata per il fine settimana 4 – 5 Giugno.

La riunione è estesa a tutti i Soci che intendessero parteciparvi.

Ci siamo ritrovati in 133 in Oratorio nella serata di Sabato 26 Marzo in occasione

della consueta cena sociale di primavera: fa sicuramente piacere constatare che,

anche se in modo molto graduale, aumenta il numero delle persone che partecipano

a questa nostra iniziativa.  Al termine della cena è stata data lettura da parte di Fran-

cesca Strazzari, segretaria dell’associazione, del bilancio consuntivo relativo all’an-

no 2010 e di una lettera proveniente da Ivana Agosto, presidente della Associazio-

ne Pane Condiviso.

Pubblicheremo a breve questa lettera unitamente a quella che Suor Anna D’Angela ci

ha scritto da Haiti ad inizio d’anno.  Al termine della serata è stato fornito ai parteci-

panti il programma di massima della gita sociale che verrà effettuata il 4 e 5 Giugno

e che avrà per meta Assisi, Spello e Castiglion del Lago.

Il programma dettagliato della gita verrà definito a breve termine e sarà pubblicato

sul sito nel giro di pochi giorni.

 

Il Consiglio Direttivo è convocato per Lunedì 14 alle 21,00 in Oratorio, scopo dell’incontro la preparazione della Cena Sociale che si terrà in Oratorio Sabato 26 Marzo con inizio alle 20,30.

Come tradizione,  la Cena primaverile dell’Associazione sarà una occasione importante per tracciare un bilancio delle attività svoltesi nel corso del 2010 e per l’approvazione da parte dei Soci del relativo bilancio economico .

Nel corso della serata forniremo anche i dettagli della gita che faremo nel fine settimana 4 – 5 Giugno e che avrà per meta l’Umbria : dopo alcuni anni nei quali abbiamo conosciuto le bellezze della Toscana ritorneremo ad Assisi e oltre a rendere omaggio a San Francesco, faremo anche un percorso culturale incentrato sul Pinturicchio,  famoso pittore del Rinascimento nato a Spello e che ha lasciato numerose testimonianze della sua opera nella regione natale.

Come non ci stancheremo mai di ribadire la cena è aperta a tutti, contiamo in una numerosa partecipazione, vi aspettiamo!!

La cena è ad offerta libera,  per i dolci ci affidiamo, come da tradizione consolidata, all’estro, all’abilità e alla generosità dei partecipanti.

Ai fini organizzativi chiediamo soltanto la prenotazione da effettuarsi entro Mercoledì 23 Marzo.

Prenotazioni presso:

Luisa Strazzari            347 0015983

Fausto Fracca             051 6958269

Eleonora Ardizzi       339 8852381



Seconda edizione di “Lom a Merz”

Ti invitiamo a riscoprire questa antica tradizione che riproponiamo per il secondo anno: accenderemo un grande falò attorno al quale ci ritroveremo per trascorrere una serata in allegria degustando una cena “rustica” a base di pancetta, salsiccia, pollo alla brace accompagnata dai nostri vini tipici.

Ti invitiamo a questa nostra iniziativa che terremo DOMENICA 28 FEBBRAIO ALLE 18,30 SUL PIAZZALE DELL’ORATORIO

L’agricoltura, come molte altre attività “all’aperto” era, ed è tutt’ora, soggetta alle avversità metereologiche. Così la tradizione contadina del passato voleva che per scongiurare la malasorte venissero fatti dei riti propiziatori, come i fuochi magici: i “Lòm a Merz” (i lumi di marzo). L’accensione di falò propiziatori intendeva celebrare l’arrivo della primavera e invocare un’annata favorevole per il raccolto nei campi, ricacciando il freddo e il rigore dell’inverno. Il suo significato era quello di incoraggiare e salutare l’arrivo della bella stagione, bruciando i rami secchi e i resti delle potature. Per questa occasione, ci si radunava nelle aie, si intonavano canti e si danzava intorno ai fuochi, mangiando, bevendo e soprattutto divertendosi.

 

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
BENEDETTO XVI
PER LA CELEBRAZIONE DELLA
XLIV GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

1° GENNAIO 2011

LIBERTÀ RELIGIOSA, VIA PER LA PACE

1. All’inizio di un Nuovo Anno il mio augurio vuole giungere a tutti e a ciascuno; è un augurio di serenità e di prosperità, ma è soprattutto un augurio di pace. Anche l’anno che chiude le porte è stato segnato, purtroppo, dalla persecuzione, dalla discriminazione, da terribili atti di violenza e di intolleranza religiosa.

per il testo completo vai alla sezione Messaggi per la Pace

Signore Gesù,
che ti contempliamo nella povertà di Betlemme,
rendici testimoni del tuo amore.
Fa che la luce di questa notte
più splendente del giorno
si proietti sul futuro
ed orienti i passi dell’umanità
sulla via della Pace
                            ( Giovanni Paolo II )

BUON NATALE

Per gli Auguri di un Felice Natale ti invitiamo a connetterti al seguente link

http://ak.imgag.com/imgag/product/preview/flash/bws8Shell_fps24.swf?ihost=http://ak.imgag.com/imgag&brandldrPath=/product/full/el/&cardNum=/product/full/ap/3166187/graphic1

Merry Christmas!!!!

Sabato 20 Novembre a Osteria Grande (presso l’oratorio)  ci siamo ritrovati provenienti da varie parti ( Castel San Pietro,Senigallia, Pieve di Cento, Bologna ) a salutare Mons Pero Sudar al quale ci legano stretti vincoli di amicizia e solidarietà.

Durante la serata il giornalista caporedattore di Famiglia cristiana ha intevistato mons Sudar a 15 anni dalla fine della guerra in Bosnia: partendo infatti dalla sua esperienza di inviato di guerra nei Balcani ( 1992 – ’95 ), Alberto Bobbio ha mostrato le strazianti immagini di scene di guerra e delle stragi che sono avvenute all’interno della città di Sarajevo assediata dalle truppe serbe per un periodo di 1300 giorni.