Sentieri di pace Onlus

Non c’è una strada per la Pace. La PACE è la strada che possiamo tracciare solo percorrendola (Gandhi)

Come noto la primavera viene il 21 marzo, ma per i contadini una volta arrivava già ai primi del mese: in quella data non c’era più bisogno di scaldare il letto e già si cominciava ad andare scalzi.
Gli ultimi tre giorni di febbraio e i primi tre di marzo erano i giorni dei fuochi per fare “Lom a mèrz”, lume a marzo, per propiziarsi la buona stagione.
Il fuoco è un forte simbolo di rinascita e le grandi focarine si facevano per svegliare la vita della campagna dopo il lungo letargo invernale e per placare marzo pazzerello .
Le focarine erano un avvenimento che coinvolgeva tutti , si ammucchiavano sterpaglie e resti di potature, ogni cosa era buona per quelle sere e attorno ai falò si ballava e si cantavano ritornelli che auspicavano il buon raccolto. I falò di marzo in origine sancivano probabilmente un capodanno della natura, la fine dell’anno vecchio e l’avvento di quello nuovo e bruciavano così il tempo passato ormai infruttifero, salutando la nuova stagione.

Intendiamo per il terzo anno riproporre questo avvenimento invitando le famiglie a partecipare alla iniziativa della nostra Associazione che terremo

DOMENICA 4 MARZO con inizio alle ore 18,30

accendendo un falò nel campetto del basket e organizzando una cena rustica ( vedi volantino allegato ).

Ti aspettiamo, invita anche i tuoi amici, faremo festa attorno al fuoco!!!!

Partenza ore 7,00 dal piazzale della chiesa con rientro previsto alle 19,30.

Viaggio in pullman, quota di partecipazione da definirsi,  comunque compresa nel range 40 – 45 € ( in funzione del numero dei partecipanti ).

Il prezzo comprende : viaggio a/r, biglietti di ingresso a Palazzo Medici Riccardi, S.Maria Novella e Palazzo Strozzi.

Prenotazioni presso : Magda e Fausto Fracca 051 6958269 / Eleonora e Maurizio Ferrari 339 8852381

Questo il programma dettagliato :

ore 9,30: visita di Palazzo Medici Riccardi ( prototipo dell’architettura civile rinascimentale, celebre per il ciclo di affreschi denominato Cappella dei Magi, capolavoro di Benozzo Gozzoli, allievo del Beato Angelico )

Palazzo Medici Riccardi

ore 11,30 : visita di S.Maria Novella ( la chiesa, gestita dalla comunità dei Frati Predicatori,  ospita opere di Duccio da Boninsegna, Giotto, Masaccio, Ghirlandaio, Filippino Lippi )

Particolare del Crocifisso di Giotto

ore 14,30 : visita alla mostra di Palazzo Strozzi .” Denaro e Bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità” racconta la storia dell’invenzione del sistema bancario moderno e del progresso economico cui ha dato origine, ricostruendo la vita e l’economia europea dal Medioevo al Rinascimento. Capolavori di Botticelli, Beato Angelico, Piero del Pollaiolo, i Della Robbia, Lorenzo di Credi – l’élite del Rinascimento – illustrano come il fiorire del moderno sistema bancario sia stato parallelo alla maggiore stagione artistica del mondo occidentale: la mostra collega quell’intrecciarsi di vicende economiche e d’arte agli sconvolgenti mutamenti religiosi e politici dell’epoca.

ore 16,30 : visita alla chiesa di San Miniato. Dedicata al primo martire della città è uno dei capolavori dell’architettura romanica fiorentina ed è ubicata in prossimità di Piazzale Michelangelo, uno dei luoghi più alti della città e da cui è possibile ammirare un panorama eccezionale di Firenze

Veduta di Firenze da Piazzale Michelangelo

 

 

 

In collaborazione con PEACE NOW la nostra Associazione sta organizzando la FESTA DELLA PACE che avrà luogo

Sabato 26 Novembre alle ore 20,45

nella nostra chiesa parrocchiale.

Sarà una serata all’insegna della solidarietà in occasione della giornata mondiale contro la violenza delle donne e che si svolgerà secondo il programma qui allegato.

Programma Festa della Pace

Auspichiamo una nutrita partecipazione a questo importante evento

Una serata piacevole con cena a base di alimenti “light” quali salsiccia, polenta, squacquerone, patate al forno,… e terminata con una marea di dolci che i vari commensali avevano preparato a casa e che poi hanno messo a disposizione del centinaio di persone presenti ( per l’occasione sono stati  raddoppiati d’ufficio i limiti di colesterolo raggiungibili dai commensali )

E’ stata una bella occasione per ritrovarci nel consueto clima di gioia e serenità che caratterizza le nostre cene aperte, come noto, a tutti coloro che condividono le finalità dell’Associazione.

Hanno partecipato i missionari della comunità di Villaregia ( Padre Edson, Valeria e Paola ), la serata è terminata colla toccante testimonianza di Paola che ci ha parlato della sua esperienza decennale di missione in Costa d’Avorio.

Come ormai prassi da tempo consolidata, fervono in questo periodo  i preparativi per la Cena Sociale.

Come abbiamo già fatto lo scorso anno, organizzeremo tale cena anche come atto di ringraziamento ai Missionari della Comunità di Villaregia che a partire da Martedì 1 Novembre inizieranno la Settimana Missionaria nella nostra parrocchia.

L’appuntamento è fissato per SABATO 5 con inizio alle 20,00 presso l’Oratorio Don Bosco.

La cena è ovviamente aperta a tutti e ad offerta libera. Trascorreremo una serata in allegria vedendo le foto della gita fatta a Spello-Assisi e parlando delle nuove inizaitive quali la prossima visita guidata a Firenze che stiamo organizzando per il periodo natalizio.

Per i dolci, come di consueto, di affidiamo alla generosità dei partecipanti: una ulteriore ragione per non privarci della partecipazione tua e degli amici che vorrai invitare.

Per ragioni organizzative chiediamo soltanto una prenotazione da effettuarsi

entro Giovedì 3 Novembre presso:

– Francesca e Rodolfo Sassatelli    tel 051 945359

– Magda e Fausto Fracca                       051 6958269

– Eleonora e Maurizio Ferrari              339 8852381

TI ASPETTIAMO, SEI IL BENVENUTO !!!

Visita guidata nel pomeriggio alle sette Chiese (Santo Stefano) e alla cappella Bolognini in San Petronio

 E’ questa l’iniziativa che assieme al Circolo ANSPI del nostro Oratorio proponiamo a tutti coloro che desiderano conoscere alcune delle realtà più significative della nostra città.

Ci farà da guida Giuliana Raggi che già ci ha accompagnato lo scorso ottobre nella visita guidata a Palazzo Poggi e che per l’occasione ha preparato una traccia molto utile per la visita guidata .

Tale traccia è allegata qui di seguito e consigliamo di leggerla prima della visita alle sette Chiese e a San Petronio ( per aprire questo file Word è sufficiente cliccare su BOLOGNA )

BOLOGNA

Seguirà a breve il programma dettagliato, per le iscrizioni fare riferimento a :

Maurizio Ferrari   335 7069286       ferrari.ardizzi@vodafone.it

Magda Mengoli     051 6958269       fracca2003@libero.it

Eleonora Ardizzi    339 8852381     ferrari.ardizzi@vodafone.it

88 partecipanti in un clima di gioia e allegria hanno partecipato ad un bellissimo fine settimana in Umbria: c’è chi ha camminato da Spello ad Assisi lungo il Sentiero degli Ulivi e chi ha optato per  la visita guidata alla Cappella Baglioni dove sono presenti 3 magnifici affreschi del Pinturicchio. La comitiva si è ricongiunta ad Assisi e successivamente i 2 pullman ci hanno portato a Le Stuoie, casa di accoglienza a Santa Maria degli Angeli che già ci aveva ospitato nella prima gita che facemmo come Associazione nel Maggio 2005.

Pubblichiamo alcune foto scattate nel corso di questi 2 giorni, daremo una panoramica completa della gita  ad Ottobre, in occasione della cena sociale.

1° Giugno , chiesa di San Giorgio di Varignana

25 anni fa Magda e Fausto iniziavano il loro cammino matrimoniale pieni di speranze e di aspettative: ieri sera, 25 anni dopo, sono convenuti nella chiesa di San Giorgio di Varignana per ringraziare il Signore perchè le loro aspettative si sono realizzate costruendo una famiglia solida e piena di amore.

Alla presenza dei figli Matteo ed Elisa e dei tanti amici  hanno rinnovato le promesse di amore, lealtà, rispetto e comprensione fatte nel Giugno 1986 chiedendo a Dio di continuare a renderli testimoni attivi di quelle promesse.

Ai nostri amici le migliori felicitazioni per questo importante avvenimento della loro vita coniugale.

 Prendendo spunto dalla bella esperienza fatta ad Ottobre nella visita a Palazzo Poggi a Bologna si è deciso, assieme al Circolo ANSPI dell’Oratorio, di continuare questo percorso culturale proponendo per il futuro altre iniziative: non sono ancora state individuate le date precise ma è già stato definito il programma degli eventi e il  periodo nel quale proporre tali visite.

Abbiamo chiesto a GIULIANA RAGGI, che già aveva organizzato al meglio la visita a Palazzo Poggi, di definire alcune mete, questo quanto andremo a proporre nei prossimi mesi:

1) Fine Settembre – Inizio Ottobre: BOLOGNA Visita a Santo Stefano e Cappella Bolognini in San Petronio

2) Fine anno ( 27/30 Dicembre ): FIRENZE Visita a Palazzo Strozzi della mostra ” Il denaro e la bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo della vanità” . Visita a Palazzo Medici Riccardi per ammirare la  Cappella dei Magi di Benozzo Gozzoli. Nel pomeriggio Orsanmichele, Ponte Vecchio e attraverso il giardino di Boboli arrivo a Piazzale Michelangelo ( visita alla Basilica delle Porte Sante ).

3) inizio Marzo: RIMINI e SAN MARINO Mostra dedicata ad Auguste Rodin ” I capolavori”

4) inizio Maggio : BOLOGNA visita alla Pinacoteca

Con opportuno preavviso forniremo i dettagli circa data precisa, orari,…… a presto!!!

La chiusura dell’anno catechistico è stata festeggiata domenica scorsa con la celebrazione della Santa Messa delle ore 10 alla quale è poi seguito un momento comunitario vissuto sul piazzale della chiesa e il campetto di calcio fra qualche calcio al pallone e qualche ban preparato dalle educatrici.

Sul piazzale della chiesa era stato allestito il Bar della Solidarietà che ha potuto contare su tante torte preparate dai catechisti e da alcuni associati di Sentieri di Pace: i ragazzi hanno potuto fare colazione, gli adulti hanno potuto sorbirsi un aperitivo con qualche biscotto o qualche salatino. prosegui la lettura…