Sentieri di pace Onlus

Non c’è una strada per la Pace. La PACE è la strada che possiamo tracciare solo percorrendola (Gandhi)

Nell’ambito del programma Castelnadel 2023 è stata inserita la manifestazione ” Abbraccio alla Città” che su proposta della Parrocchia di S.Maria Maggiore e col patrocinio dell’amministrazione comunale offre una occasione di incontro fra le diverse associazioni e i cittadini per diffondere un messaggio di pace e di speranza.
L’iniziativa è partita 5 anni fa e di anno in anno vede sempre più accresciuta la partecipazione dei cittadini a questo importante evento che si svolge in piazza XX Settembre.

Hanno presenziato alla manifestazione il nostro Arcivescovo, Card. Don Matteo Zuppi, il Vescovo di Imola monsignor Giovanni Mosciatti, il rappresentante delle Comunità islamiche in Italia,Yassine Lafram oltre al parroco di Castel San Pietro, don Gabriele Riccioni e al Sindaco, Fausto Tinti.
L’evento si è concluso in una atmosfera tipicamente natalizia: il canto finale “Astro del ciel” intonato da tutti i presenti ha diffuso nella piazza un sentimento di fratellanza e amicizia veramente singolare e commovente.

E’ stata riaperta , dopo 11 anni dal terremoto che colpì le province di Ferrara e Modena, la Pinacoteca di Cento , paese natale del Guercino.
Sabato 30 Dicembre abbiamo visitato questa importante mostra del pittore centese al quale è dedicata la Pinacoteca: la nostra rappresentanza non era particolarmente nutrita, abbiamo infatti avuto diverse defezioni dell’ultima ora causa Covid e influenza .


Dopo una breve visita al Santuario della Madonna della Rocca che ospita una magnifica immagine della Madre di Gesù dipinta nel 1460 da un soldato polacco nella vicina Rocca, abbiamo visitato la Pinacoteca che costituisce il complesso museale con la maggiore presenza al mondo di opere del Guercino, uno dei più grandi pittori di scuola emiliana unitamente a Guido Reni e i fratelli Carracci.

Un ringraziamento particolare a chi ci ha accolto : non potevamo avere un trattamento migliore in termini di disponibilità e cortesia

Nella mattinata di domenica 17 dicembre sotto il portico di Via Cavour si è tenuta a Castel San Pietro la manifestazione IL PORTICO DELLA SOLIDARIETA’, un evento al quale erano state invitate a partecipare, da parte dell’amministrazione comunale, tutte le associazioni che operano sul territorio comunale.
Anche noi come associazione abbiamo partecipato presentando con i nostri banners e volantini il progetto FARMACO AMICO.


Il progetto è operativo da inizio 2018: era inizialmente partito sottoscrivendo una convenzione con le sei farmacie presenti nel territorio di Castel San Pietro, successivamente tale convenzione è stata estesa nel corso degli anni ai Comuni di Ozzano dell’Emilia e Dozza Imolese.
La nostra Associazione provvede, tramite la supervisione di farmacisti abilitati all’esercizio della professione, all’opera di selezione dei farmaci che poi vengono donati ad entri beneficiari, nel nostro caso alla Fondazione ANT e alla Sokos di Bologna.
Come si può constatare dalla tabella qui allegata, è considerevole l’importo dei farmaci che sono stati recuperati dal 2018 ad oggi : tale importo è superiore ai 224.000 € e costituisce, a tutti gli effetti, un risparmio nella spesa farmaceutica dei Servizio Sanitario Nazionale.

In collaborazione con il circolo Anspi San Giorgio e l’Oratorio Don Bosco organizziamo nell’Oratorio di Osteria Grande per sabato 16 dicembre, con inizio alle 20.30, una tombola e lotteria .

Il ricavato della manifestazione verrà devoluto per dare continuità a 2 progetti da tempo sostenuti dalla nostra Associazione.
Nell’isola di Marajò, situata nel nord del paese alla foce del Rio delle Amazzoni, la Comunità Nova Alianca gestisce un asilo dedicato a Gioivanni Paolo II efrequentato da 80 ragazzi ai quali viene fornito un pasto giornaliero e una educazione religiosa mentre ad Anapolis la Casa Famiglia Chiappini, gestita dai coniugi Mauro Chiappini e Augustinha Rodriguez ospita nella loro casa ragazzi che per grossi problemi familiari, vengono loro affidati dal Tribunale dei minori di quella città

Nel fine settimana 9 – 10 Dicembre saremo presenti per la vendita di stelle di Natale e ciclamini al termine delle messe celebrate nelle chiese della nostra unità pastorale ( prefestiva di sabato 9 alle 18.30 a Osteria Grande, messe festive delle ore 8.00 e 10.00 sempre a Osteria Grande, alle ore 9.00 a Gallo Bolognese e alle 11.00 a Varignana )

Il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto alla parrocchia di Osteria Grande quale contributo dell’Associazione agli interventi di consolidamento della chiesa e della canonica

E’ ormai una consuetudine la partecipazione di Sentieri di Pace alla manifestazione NATALE A OSTERIA promossa dalla Pro Loco del nostro Comune.
L’appuntamento è nel parcheggio dell’area compresa fra il laghetto Mariver e la via Emilia: dalle 10.00 alle 18.30 saremo presenti con il nostro gazebo per fare conoscere la nostra Associazione e promuovere la vendita a scopo benefico di stelle di Natale e ciclamini.
Non mancherà, per chi teme le temperature di questo periodo, un buon bicchiere di vin brulè che ad offerta libera renderemo disponibile per coloro che verranno a trovarci al nostro stand

Partenza in salita, sabato 16 Settembre, a causa delle incerte condizioni atmosferiche : a metà mattina una fastidiosa e inopportuna pioggia mette a repentaglio la manifestazione, poi, poco prima di mezzogiorno il sole vince la battaglia con le nuvole consentendo ai presenti ( stimati in oltre 250 persone ) di trascorrere un bellissimo pomeriggio nella splendida cornice della Palazzina.

Scorcio di panorama dalla loggia della Palazzina

Numerose le belle auto d’epoca disposte nel parco antistante la villa

Ottima anche la qualità del cibo offerto ai presenti : una insuperabile minestra di fagioli, crescentine con affettati, salsiccia e pancetta alla griglia, fichi caramellati con formaggio tenero, torte di riso e crostate hanno costituito il tipico menù rappresentativo della civiltà contadina e hanno ricevuto il totale apprezzamento dei convenuti alla manifestazione.


Non è mancata una componente culturale all’evento: nella loggia della Palazzina sono state allestite 3 mostre : una storia di Castel San Pietro, la descrizione del Vaporino che nel 1885 costituì il collegamento lungo la via Emilia fra Bologna e Imola, infine una mostra di 40 foto d’epoca del nostro territorio.
Tutto questo è stato possibile grazie alla ospitalità che ci è stata offerta dalle sorelle Rosa e Dialta Malvezzi oltre all’impegno dei tanti volontari che hanno contribuito al successo della manifestazione ( la foto allegata ritrae solo una parte dei tanti volontari che hanno prestato la loro opera )

Come anticipato prima delle ferie, siamo a rinnovare l’invito a tutti i soci e simpatizzanti a partecipare alla manifestazione ” ALTRI TEMPI…. ”  che si terrà SABATO 16 SETTEMBRE  dalle 11 alle 17 nella splendida cornice della Palazzina Malvezzi Campeggi.
L’ingresso è ad offerta libera così come, sempre ad offerta libera, verrà proposto ai partecipanti il pranzo basato su alimenti tipici della tradizione contadina ( crescentine, affettati e formaggi vari, minestra di fagioli, dolci tipici nostrani,… ).
Il giardino prospiciente la Palazzina sarà l’ambientazione, come avvenuto già lo scorso anno, di una bella mostra di auto d’epoca, autentici gioielli del tempo che fu.


Non mancherà, sempre con l’intento di ricreare l’atmosfera del secolo scorso, una mostra fotografica basata su vecchie immagini riguardanti i luoghi e gli ambienti dei primi anni del ‘900 nella nostra zona ( Osteria Grande, Varignana, Castel San Pietro ) 
L’evento è finalizzato alla raccolta fondi per sostenere i progetti dell’Associazione, in caso di maltempo l’evento è rinviata a data da destinarsi ( ovviamente confidiamo che la Provvidenza sia benigna e non ci costringa a rinviare la manifestazione che stiamo preparando con estrema cura da diverso tempo )
Vi aspettiamo, unitamente ai vostri amici e conoscenti con i quali potrete condividere una bella e serena giornata in uno splendido ambiente.
Appuntamento quindi per sabato 16, non mancate!!
Da parte del Consiglio Direttivo dell’Associazione un cordiale saluto,
Marinella Merighi, Anna Molinari, Francesca Strazzari, Mauro Bergami, Maurizio Ferrari, Fausto Fracca, Marco Nigrisoli, Paolo Piazza, Jacopo Zacchiroli, Vincenzo Zacchiroli, Massimo Zappoli

……… e, nel frattempo, BUONE FERIE a tutti voi e alle vostre famiglie!

Grazie alle donazioni che ci sono pervenute abbiamo consegnato alla ANFFAS di Faenza l’importo totale di 4.687 € .
Ad un primo bonifico di 4.237 € effettuato in data 5 giugno abbiamo fatto seguire, grazie ad elargizioni pervenuteci in date successive, un secondo bonifico di importo 450 €.
Abbiamo ricevuto l’invito da parte della presidente Nives Baldoni ad essere presenti alla cerimonia di inaugurazione della loro sede anche se abbiamo capito che il ritorno di ANFFAS alla loro struttura devastata dalla alluvione del 16 maggio non è previsto a breve termine visti i notevoli problemi che richiederanno parecchio tempo prima di un ritorno a una effettiva normalità
Si allegano i ringraziamenti che ci sono pervenuti da parte di ANFFAS Faenza.